Il 29 dicembre, con inizio alle ore 16, saranno presentati due volumi, freschi di stampa, su S. Francesco di Paola, alla presenza dei due autori, S. Ecc.za Mons. Giuseppe Fiorini Morosini, attuale arcivescovo di Reggio Calabria, e p. Rocco Benvenuto, della Comunità dei Minimi dia Pizzo. Il presule, noto esperto della spiritualità del Patrono della Calabria, presso Rubettino, ha dato alle stampe la sua fatica: La caritas sacrificali. Il rapporto tra penitenza e carità in San Francesco di Paola. P. Benvenuto, invece, ha trovato nella biblioteca universitaria di Barcellona, un antico manoscritto che, attraverso un’attenta, precisa e informata analisi, ha permesso di recuperare la più antica biografia, la prima in ordine di tempo scritta in calabrese sull’Eremita di Paola, e di cui si erano perse le tracce, tant’è che l’unico testimone si trova ora in Spagna. Il testo, corredato da una versione in Italiano ed edito anch’esso dalla Rubbettino, apre un nuovo filone di indagini sulla figura del Paolano, ad iniziare dalle conoscenze che l’Eremita possedeva sulle erbe mediche, per soffermarsi sui rapporti avuti col mondo accademico della Sorbonne di di Parigi. Trattandosi di due testi fondamentali, concepiti nell’ambito delle celebrazioni per il Sesto Centenario della nascita del Santo, a presentare i volumi saranno gli stessi autori, ognuno dei quali presenterà il lavoro del confratello. L’incontro sarà arricchito dalla presenza della Corale del Santuario che, sotto la direzione del M° Diego Ventura, eseguirà alcuni canti natalizi.

Share This